Open Medicine Foundation®
Leading research. Delivering hope.
ME/CFS and related chronic complex diseases

HealthRising: Ron Davis (Finalmente) Riceve Il Suo Gran Finanziamento!

Translations: nlNederlands enEnglish frFrançais deDeutsch noNorsk bokmål pt-brPortuguês esEspañol svSvenska

In questo Mercoledì della Scienza della OMF (#OMFScienceWednesday) condividiamo l’entusiasmante notizia che il dott. Ron Davis e il suo team hanno ricevuto un assegno dei NIH (National Institutes of Health – Istituti Nazionali di Sanità) per un finanziamento di 5 anni, per un totale di 3,9 milioni di dollari, di cui $2.5 milioni vanno alla ricerca e il resto va alle spese generali della Stanford University. (I NIH pagano sempre le università per i costi delle “spese generali o indirette” oltre all’ammontare di finanziamento per cui è stata fatta richiesta).

Questo finanziamento è per studiare l’“Immunologia Molecolare e della Cellula Singola della ME/CFS”, finalizzata a “scoprire la base immunologica della ME/CFS”. Grazie a Cort Johnson per aver scritto questo meraviglioso articolo che spiega il finanziamento:

[Leggete l’intero articolo qui: http://bit.ly/2tGYXtH]

Qualche volta non c’è due senza tre. Ron Davis ha richiesto (e gli sono stati rifiutati) molti finanziamenti dei NIH, ma perfino lui è rimasto sorpreso dalla risposta al suo primo paio di tentativi di ricevere un finanziamento dei NIH per la sindrome da fatica cronica (ME/CFS).

Questa volta però i NIH sono venuti in aiuto. Il primo tentativo di Davis con un comitato d’esaminazione del NINDS (Istituto Nazionale di Disturbi Neurologici e Infarto) è stato respinto dagli esaminatori che si siano rifiutati anche solo di valutare il finanziamento. Il suo secondo tentativo per un centro di ricerca dei NIH sulla ME/CFS è stato accolto con una risposta così strana che si è presentato davanti alla commissione dei NIH per protestare. Il suo terzo tentativo, a quanto pare il primo attraverso il comitato di esaminazione dei finanziamenti per la ME/CFS (Giuria di Enfasi Speciale [ZRG1-CFS-M (80)S]), per fortuna ha incontrato il successo.

Questo gran finanziamento RO1 di molti anni e molti milioni allo Stanford Genome Center intitolato “Immunologia Molecolare e di Cellula Singola della ME/CFS” dura per cinque anni e paga quest’anno la bella cifra di $745,000.

Cosa notevole, Davis, a 76 anni, è stato il primo ed è anche il solo richiedente finanziamento di un centro di ricerca sulla ME/CFS a ribaltare la sua grande richiesta di finanziamento dei NIH in una richiesta di finanziamento più piccola – ma comunque ancora considerevole – da quando sono stati annunciati i Centri di Ricerca nell’autunno dello scorso anno.

Questa è una richiesta di finanziamento, in verità, che ci si sarebbe aspettati avesse successo. Rispondeva a tutti i requisiti; presenta tecnologie all’avanguardia con due rispettati ricercatori da massime istituzioni accademiche. È il tipo di richiesta che gli NIH hanno detto di volere dai ricercatori di ME/CFS per anni… (Continuate a leggere qui: http://bit.ly/2tGYXtH)

La OMF ringrazia Giada Da Ros per la traduzione